È un appuntamento ormai classico, quello delle «cantine aperte» di Morbegno: anche quest’anno, l’atteso rendez-vous per gli appassionati dei vini e dei cibi tipici della zona accoglierà tutti gli interessati a partire dal 3 ottobre per due weekend consecutivi. Sarà la diciannovesima edizione della rassegna enograstronomica più importante della Valtellina, che tradizionalmente attira visitatori, tra cui molti giovani, da tutta la Lombardia.

Con oltre 50 cantine aperte in occasione dell’evento, gli utenti potranno godere degli assaggi di numerosi vini della zona, insieme a salumi e formaggi tipici, al tradizionale pane di segale e alla dolce bisciola. Una volta raggiunto il centro storico della città, sarà sufficiente acquistare il pass desiderato (da conservare e far timbrare all’ingresso di ogni cantina) presso le caratteristiche biglietterie in legno; oltre al biglietto saranno forniti ai visitatori la piantina con le indicazioni per seguire il percorso e il calice ufficiale della manifestazione.

Per l’appuntamento 2014 di «Morbegno in cantina» sono stati attivati 4 itinerari base, insieme ad altri percorsi speciali, che consentono di degustare i vini e i prodotti più caratteristici della provincia di Sondrio: il percorso verde (10€) si snoda nel centro storico di Morbegno e comprende degustazioni di vini doc, docg e igt e assaggi di prodotti tipici in 6 cantine; quello giallo (19€) prevede un giro in 10 cantine per la degustazione di vini bianchi e rossi; l’itinerario rosso (24€) permette l’assaggio dei più pregiati vini Riserva e Sforzato con i sommelier dell’AIS in 10 cantine; ancora più esclusivo l’itinerario oro (39€), che consente di assaggiare ben 12 vini tra bianchi, riserve e sforzati, sempre sotto la guida dell’Associazione Italiana Sommelier.

Chi fosse invece interessato a scoprire i dintorni di Morbegno, evitando il più affollato e festaiolo centro cittadino, può affidarsi all’itinerario azzurro: al costo di 19€, il percorso comprende la visita alle cantine di Traona (con vini doc, docg e igt e assaggi di prodotti tipici) e il trasferimento su bus navetta da e per Morbegno (a circa 5km da Traona). Disponibile anche il percorso marrone (15€), che si snoda nel cuore di Mello, altro borgo storico del mandamento morbegnese, raggiungibile anch’esso con navetta gratuita A/R.


I migliori prodotti della tradizione valtellinese

Le cantine morbegnesi e traonesi saranno aperte nei weekend del 3-5 e 10-12 ottobre, con giorni e orari variabili a seconda dei percorsi: si consiglia di consultare attentamente le informazioni disponibili su questa pagina. A Mello, invece, la festa inizierà nel weekend dell’11-12 ottobre e si chiuderà il 18-19. Una novità prevista per il 2014 è costituita, infine, dalla possibilità di acquistare i pass anche in prevendita on-line.


I terrazzamenti della media Valtellina

Buone degustazioni!